Disastro ferrovie Trentino.

Il treno deragliato il 12 aprile 2010Ennesima dimostrazione di come la macchina Italia sia problematica. E si che le ferrovie in alta Italia sono nettamente messe meglio di quelle nel resto dello stivale sia come servizio, come qualità dei treni, come puntualità. Se è stata una “botta di sfortuna” le vittime sono state veramente sfortunate perchè “leggevo”: “i sistemi di sicurezza sono fatti per fermare i treni in caso di smottamenti”.
In ogni caso era una linea troppo nuova per avere un problema del genere, è venuta giu una quantità di detriti troppo grossa per dire che quel tratto era ok.
Forse addirittura le vibrazioni del treno hanno portato allo smottamento. Comunque massimo rispetto per tutti i parenti delle vittime di questa tragedia che speriamo abbia piena luce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *