Vendere su eBay e farsi pagare con paypal: esperienza agghiaccante!

Nel tempo libero oltre a scrivere su questo piccolo blog vendo saltuariamente oggetti su eBay. Lo faccio da circa 5 anni.. ho venduto magliette, filtri adsl e come ultimo pellicole protettive per l’iPhone 4.
Fra costi di spedizione, costi di merce, costi di eBay, costi di PayPal sostanzialmente il metodo di pagamento unico consentito su eBay restano meno di 2 euro di guadagno netti.

Non ho tenuto conto di tutti i movimenti regolamentari che sono stati introdotti in questi mesi.. ma ho imparato a mie spese con una transazione che mi è stata contestata oggi.
Sostanzialmente mi si contesta di non avere spedito un oggetto con cui il venditore ha richiesto un oggetto (una cover) con spedizione in prioritaria.
Le regole di Paypal prevedono che, se spedisci con prioritaria o comunque con spedizione non tracciabile, che l’acquirente abbia ricevuto l’oggetto o no se reclama automaticamente acquista ragione.
Quindi sei costretto a rimborsare l’oggetto (che magari legittimamente ha ricevuto pur non dimostrandolo), non puoi lasciare feedback negativo.. perchè per i venditori è vietato (possono lasciare solo i positivi) e inoltre paghi le commissioni di eBay.

Morale di questa storia: mi hanno già congelato i 7€ del reclamo e tra 10 giorni a meno che mi inventi un modo per dimostrare la fasulla tracciabilità che avrà l’aquirente disonesto questi soldi li ho persi.
E dopo più di 200 vendite amatoriali e più di 100€ di commissioni dati negli anni ad eBay la piattaforma blasonata dello shopping online non mi vedrà mai più.
Così imparano ad avere rispetto per i venditori.. l’anima del commercio.. alla fine chi vende paga eBay, e dà linfa vitale alla azienda per sopravvivere. Dopo aver più volte rincarato le tariffe e messo queste limitazioni hanno veramente tirato troppo la corda.

La prossima volta che vorrete vendere su eBay pensateci molto bene.. e usate i siti di annunci gratuiti se potete!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *