Avetrana, una nuova Cogne: BASTA!

Nessuno riporterà in vita Sarah, ne il turismo del “io ci sono andato”, ne i plastici di Bruno Vespa, ne i collegamenti di Vinci dal retro box della casa di Misseri, ne le ricostruzioni alla C.S.I. dei vari Pomeriggio 5, La vita in Diretta, Domenica 5 ecc ecc

Questa povera ragazza malgrado tutto a mio avviso viene oltraggiata ogni volta che è in pasto all’opinione pubblica.. basta! Il problemi della gente sono diversi in questi periodi, la stampa ha già fatto troppo per sottolineare una ripugnante vicenda. Si fanno gli speciali perchè non si deve parlare di cose più “scomode”. La meschina scusa degli ascolti (alti) di queste trasmissioni ha provocato una sorta di circolo vizioso dal quale non usciremo. E certa gente (parlando degli editori) dovrebbero vergognarsi di alimentare tutto questo.

Guardate l’esempio di “chi l’ha visto” una conduttrice vergognosa non ha avuto il buon cuore di sospendere la trasmissione quando ha sentito le notizie dolorosissime del ritrovamento del cadavere, in nome di cosa? Share? Notorietà? DOVERE di verità invece di diritto?

Riflettete gente.. Ciao Sarah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *