Come far puntare il proprio Topserver (di Tophost) ad un dominio di primo livello cambiando i DNS

Come richiesto da un utente nei commenti vari che ho ricevuto vi propongo una nuova guida inerente ai Topserver di Tophost in relazione al loro utilizzo come server web.

In questa guida vi spiegherò come si fa a far puntare un dominio di primo livello (ad esempio www.spaciughino.com) ad un indirizzo ip fisso di un Topserver di Tophost (e.g. 37.9.231.55).

Si suppone che il Vostro registar sia la stessa Tophost con uno dei loro prodotti Topweb o Topname.

Si parte. Andate su www.tophost.it e cliccate su Topserver.

Accediamo al pannello “Topserver” sul sito di Tophost

Segnatevi l’ip del vostro topserver a cui volete far puntare che trovate in basso a destra alla voce “ipv4”.

L’ip lo trovate nel riquadro sottolineato in nero!


Adesso andate nel pannello di controllo del vostro “vecchio” prodotto Topweb all’indirizzo http://cp.tophost.it/ e autenticatevi con le credenziali di Topweb.
Cliccate ora su “servizio dns”.
Dopo aver letto l’alert che vi informa che non configurare i dns in modo coerente comporta a non avere il sito raggiungibile cliccate su “Vai al pannello dns”.

Il pannello di Topweb


Ora il pannello dns dovrebbe avere valori simili a questi in foto.

I dns di “default” che trovate su Tophost!


Per far puntare il vostro dominio al nuovo server dovete modificare un pò i record.
Iniziamo con il cancellare il record A presente e inserirne uno costituito da:
Nome: @ Tipo A Valore 37.9 .. (il vostro ip topserver che avete copiato prima)
[CONSIGLIATO MA NON OBBLIGATORIO] Creiamone un altro di tipo AAAA per la connettività ipv6
Nome: @ Tipo AAAA Valore 2001:4b .. (il vostro ip topserver in v6, lo trovate dal pannello di gestione del topserver)

Questa semplice operazione che avete appena fatto sposterà “effettivamente” dall’ip di tophost come shared hosting al topserver. Quindi a rispondervi una volta aggiornati i record dns non sarà più la porta 80 dello shared hosting di tophost ma il vostro topserver che sicuramente avrete già ben configurato (magari usando questa guida: .

L’operazione di base di cambio dns è conclusa.

Io ho modificato (perchè a me utili) anche i record seguenti per far puntare dei sottodimini al medesimo ip.

Nome: www Tipo:CNAME spaciughino.com
Nome: sql Tipo:CNAME spaciughino.com
Nome: ftp Tipo:CNAME spaciughino.com

Al termine dell’operazione i miei dns “attivi” sono questi.

Vi consiglio di crearvi un Template dal pannello dns di Tophost per permettervi di modificare e giocare in totale libertà con i dns se avete bisogno di configurazioni particolari. (ad esempio cambiare i MX record per la posta elettronica)

Vi ricordo che la propagazione dei dns e l’effettivo puntamento di una modifica impiega fino a 48 ore.
Generalmente dopo 6 ore già inizia la vera e propria propagazione perciò vi consiglio di fare queste modifiche sempre di notte in modo che già dal mattino dopo gli utenti italiani possano ritrovarvi.. sul topserver!

Vi aspettiamo sul nostro forum: Spaciughino.com Forum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *