Rimodulazioni Vodafone Novembre/Gennaio 2012: Tutto quello che c’è da sapere!

La maggior parte dei clienti ricaricabili Vodafone stanno ricevendo in questi giorni degli sms che informano che a partire da una determinata data la loro tariffa Vodafone sarà aggiornata.
L’aggiornamento che loro propongono non è una “semplificazione” tariffaria ma un vero e proprio aumento tariffario notevole e indiscriminato.

Per la maggior parte dei clienti ci sono aumenti intorno al 30%.

Ad esempio vi cito il piano Zero Limits, uno dei più diffusi.

Attualmente una chiamata costa: 19 cent alla risposta e 19 cent al minuto con scatti della durata di 30 secondi. Gli sms 15 cent e gli MMS 50 cent.
Dal 17/11 diventerà 20.9 cent alla risposta e 20.9 cent al minuto con scatti della durata di 60 secondi. Gli sms 17.9 cent e gli mms 70 centesimi.

Questo aumento in questo caso per chiamate sotto i 30 secondi è di circa il 30 %. (analogamente per gli sms).

Un cliente quindi cosa può fare?

Vodafone per far accettare il rincaro generalizzato a cui non ci si può sottrarre “regala” una promozione “free sunday tutti” che regala le telefonate di domenica per un anno. Accettando questo regalo automaticamente si rinuncia al diritto di recesso e all’offerta ora attiva. In alternativa lo stesso cliente può richiedere il recesso anticipato. Se lo stesso cliente ha un telefono acquistato a rate (assurdità ora) dovrà pagare tutte le rate residue del telefono acquistato (pazzia mentale).

Ogni cliente in definitiva potrà trovarsi un altro operatore e fare immediatamente portabilità valutando il proprio traffico telefonico e le proprie esigenze di comunicazione. Purtroppo molti non si accorgeranno nemmeno di quello che poi potranno spendere effettivamente.

Conclusioni

Vodafone avrà comunque successo economico con questo furto che riguarda praticamente tutti i piani ricaricabili. Il motivo è che molte persone non si interessano minimamente al problema del proprio piano telefonico e quindi regalano soldi su soldi al gestore rosso mentre invece esistono alternative a consumo molto più economiche cambiando operatore.

Ho aperto un topic sul nostro forum dove potete informarvi e chiedere informazioni sulla rimodulazione e sulle possibili alternative.
Informarvi e scegliere di non farvi rubare i Vostri soldi è un Vostro diritto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *